• English
  • Italiano

L’Associazione Uniwording

L’associazione Uniwording esiste dal 2012 ed è non profit. Ha lo scopo di creare
la lingua dei segni Uniwording, destinata al mondo udente.
Uniwording ha un vocabolario di 1500 segni, attinti in buona parte dalle principali
lingue dei segni usate dai sordi.
Oltre alla creazione di una nuova lingua signica di base, capace di abbattere ogni
barriera linguistica, fra gli scopi dell’ associazione vi è l’intento di sviluppare
un metodo d’apprendimento ludico inedito, adatto a tutti, ad ogni latitudine
e ad ogni età.

“La lingua dei segni ha peculiari vantaggi espressivi e ampie possibilità di favorire
la creatività personale. Il progetto di renderla una conoscenza sempre più diffusa fra tutti i parlanti, udenti e non udenti, sarebbe un acquisto prezioso, fonte di incalcolabili conseguenze positive.”

Carlo Sini, ordinario di filosofia teoretica. Università di Milano

Team Operativo

Mirella De Paris

Giornalista RSI, ideatrice del progetto e co-presidente dell’ Associazione Uniwording. Coordinatrice dei progetti locali e internazionali, della comunicazione e responsabile team

Valentina Coda

Comunicazione (interfaccia tra comunicazione online/offline)

Marialuisa De Paris

Segretaria di produzione e contabile Associazione

Mattia Armenio

Responsabile Social Network

Emanuele Stalla

Videomaker

Page-17-Image-20

Sibilla Grob

Contabile progetti Uniwording

BIANCHI Ernesto_p

Ernesto Bianchi

Consulenza redazionale

Silverio Pedrini

Co-presidente Uniwording

Fiammetta Semini

Illustratrice

Susanna Cozzi

Graphic Designer

Marco Narzisi

Webmaster

Egle Pappalardo

Videomaker Assistant

Massimo Grandi

Consulenza amministrativa

Foto Andrea

Andrea Lucchini

Consulenza economica

Lascia un commento

19 + = 27

Chiudi il menu