• English
  • Italiano

Prima parte

In questa lezione e nella prossima si possono trovare i segni per le collocazioni temporali.

Si suggerisce, come prassi di apprendimento, di osservare dapprima il disegno e di interpretarlo grazie alla didascalia. Solo dopo aver fatto questo passo, cliccare sul filmato per verificarne la corretta esecuzione.

IMPORTANTE:

Si potrà constatare che solo una volta è davvero necessario ricorrere al filmato di una parola: in futuro, anche dopo settimane, basterà osservare il disegno per recuperare la memoria corretta del segno.

L’indice punta verso il basso

L’indice rivolto verso l’alto ondeggia verso un lato

Le mani spalancano il giorno

Gli indici puntano ripetutamente verso l’alto in modo alterno

L’indice mostra qualcosa dietro la spalla

La mano chiusa si volta verso l’interno sollevando il pollice

La mano tremola indicando lo spazio dietro la spalla

L’indice si rovescia avanti

Una mano si stacca lateralmente dall’altra

Il pollice scorre via dall’indice verso l’esterno

La mano orizzontale avanza con un leggero zigzagare

 

Gli indici incollati ai medi tagliano l’aria allontanandosi lateralmente

Le mani si alzano allontanandosi verso i lati

Le mani si staccano innalzandosi

Un braccio si innalza perpendicolare appoggiato sul dorso della mano

La mano verticale si sposta da un angolo all’altro della bocca

La mano scende sfiorando le unghie dell’altra

Una L si muove abbassandosi come lancette sul palmo

Il pollice alzato ruota sopra il polso

Pollici e mignoli aperti fanno un piccolo movimento verso il basso

L’indice si volta verso l’esterno

Seconda parte

I numeri fino a 30

Costruire frasi brevi

La semplificazione grammaticale è evidente negli esempi che seguono. Ad esempio, i verbi non sono coniugati; il plurale è come il singolare, idem per maschile o femminile. Nessun articolo (la lo le gli…).Una mimica intuitiva completa la comunicazione che si vuole trasmettere: se parlo di me indico la mia persona, se parlo di lui indico la sua persona ecc…(torneremo più avanti su questo punto)



FRASE 1 Sono arrivato (sei arrivato, siamo arrivati, siete arrivati …) due giorni fa


Arrivare

2  (vedi numeri)


Giorni

fa

Frase 2 Arrivo (arriverò, arriviamo, arriverete, arriveranno ecc…) tra 3 anni


Arrivare

tra

3 (vedi numeri)

 

anni

Terza parte – Test

  1.  Riguarda i segni della prima e della seconda lezione ed elenca su un quaderno tutte le parole che sei certo di avere memorizzato bene. Poi stampa le lezioni e chiedi a qualcuno di interrogarti.
  2. Annota a parte tutti i segni, di entrambe le lezioni, che non sono ancora stati memorizzati.
Chiudi il menu