Premessa

Provate ad osservare l’eleganza e la perfezione nel comunicare in lingua dei segni da parte delle persone sorde, o degli esperti che la conoscono per vocazione professionale.

Questo esercizio preliminare potrà aiutarvi nella scoperta della bellezza di questo linguaggio, che necessita di scioltezza di movimento accompagnata da espressioni facciali che con naturalezza ne rafforzano l’efficacia comunicativa.

In questa prima lezione prendi confidenza con la comunicazione signica, usando con consapevolezza ed eleganza le mani.

In questa prima lezione prendi confidenza con la comunicazione signica, usando con consapevolezza ed eleganza le mani.

Lezione 1

Prima parte — Memorizza questi segni

È importante dare una coerenza fra quello che stanno segnando le mani e l’espressione facciale:

per esempio il segno TEMPESTA sarà accompagnato da un volto oscuro, mentre il segno INNAMORARSI sarà eseguito con un sorriso aperto.

Seconda parte — Memorizza i segni dell’alfabeto

GUARDA I VIDEO DELL’ALFABETO

PARTE TERZA

  • Ripeti più volte ogni parola/segno appresi ed esercitati nello spelling.
  • Nomina agilmente le città che conosci come se fosse una ginnastica naturale delle dita.

IMPORTANTE : Durante la settimana trova il tempo per fare un ripasso di tutti i segni, e prova a velocizzare l’uso delle lettere dell’alfabeto

Chiudi il menu